5 passi per scegliere una piattaforma di Gamification per il tuo business

La Gamification viene utilizzata sempre di più dalle aziende che desiderano migliorare diversi aspetti dei loro processi produttivi, dalla scelta del personale, alle vendite, alla fidelizzazione dei clienti e dei dipendenti.

Tuttavia, implementare la Gamification all’interno di processi aziendali preesistenti può non essere facile, e molte aziende non hanno il tempo di sviluppare una piattaforma gamificata indipendente o non sanno bene come scegliere un prodotto ready to use.
Noi di Playoff abbiamo alcuni suggerimenti utili per te.

Scopri i 5 step per risolvere il tuo problema e scegliere la piattaforma giusta per te.

#1 – Facilità di integrazione

Una piattaforma di Gamification deve essere facilmente integrabile su qualsiasi sistema o applicazione preesistente.
La possibilità di implementare con facilità una strategia di Gamification può essere fondamentale per un’azienda che vuole estendere o innovare la sua strategia di engagement, ma non ha il tempo o le risorse per sviluppare una piattaforma partendo da zero.

Playoff è un potente motore di regole che può facilmente essere implementato attraverso SDK e API in ogni sistema esistente come uno strato di Gamification. La nostra piattaforma, grazie alla sua natura RESTful, può essere facilmente integrata per costruire, amministrare e applicare una strategia di engagement efficace.

#2 – Adattabilità

Una piattaforma di Gamification deve essere versatile ed adattabile a qualsiasi caso d’uso e a qualsiasi strategia.
La Gamification può essere applicata efficacemente in un grande numero di contesti aziendali, per migliorare l’engagement degli utenti in processi di scelta del personale, di marketing, di vendita e di apprendimento ed e-learning, anche sul posto di lavoro.

Un sistema di regole agnostico è la scelta migliore in termini di adattabilità. Non trattandosi di una piattaforma verticale, Playoff può essere estesa ad una larga varietà di usi, offrendo una grande versatilità e adattabilità nel tempo.

#3 – Elementi fondamentali

Una piattaforma di Gamification permette di applicare delle meccaniche tipiche dei giochi in contesti non ludici.
Gli elementi che compongono una strategia di Gamification e che devono essere impostabili su una piattaforma sono i seguenti:

#4 – Come deve agire una piattaforma di Gamification

Una piattaforma di Gamification deve dare la possibilità di tracciare le azioni dei suoi utenti e di ricompensare i traguardi raggiunti. Premiando quelle azioni che hanno un significato per la tua azienda, potrai incoraggiare quei comportamenti che ti permettono di raggiungere i tuoi obiettivi strategici.

Abbiamo sviluppato la nostra piattaforma per permettere di tracciare e ricompensare le azioni ovunque esse accadano grazie ad una dashboard completa e personalizzabile.
Imposta le metriche, le azioni da ricompensare, le regole, le classifiche e le sfide su Playoff e crea una strategia versatile e monitorabile in tempo reale.

#5 – Costi e benefici

Sviluppare una piattaforma di Gamification indipendente può essere un notevole dispendio di tempo e risorse. Adottare una piattaforma già costruita, in modo che si sovrapponga a software già esistenti, può far risparmiare soldi e tempo alle aziende.
Una piattaforma deve essere facilmente e velocemente integrabile, in modo da abbassare i costi di adozione del progetto di Gamification.

Playoff è un motore di regole ready to use e, nei casi in cui è stata applicata, abbiamo visto che ha permesso a chi l’ha adottata di ridurre i costi e i tempi di adozione. Integrare una strategia di Gamification all’interno del proprio business non è mai stato più facile grazie alla nostra piattaforma.