GAMIFICATION CORNER

Come migliorare lo stile di guida dei dipendenti e abbattere i costi del carburante con la Gamification

Mantenere alti  standard nello stile di guida dei dipendenti, mitigare i costi legati all’usura della componentistica e risparmiare sui consumi di benzina.
Queste alcune delle scommesse delle aziende che si trovano a gestire una flotta aziendale, scommesse che, per essere “vinte",  richiedono necessariamente un cambiamento del comportamento dello stile di guida dei propri dipendenti.

Tra le diverse “tecniche” che si possono mettere in campo per favorire questo cambiamento, non poteva mancare la gamification che grazie all’utilizzo di punti, classifiche e reward è in grado di modificare i comportamenti dei conducenti, rinforzando e premiando quelli che vanno in direzione di risparmio e sicurezza. Vediamo come in questo articolo.

LA GAMIFICATION PER IL MONITORAGGIO DELLE FLOTTE

Ogni giorno milioni di pacchi vengono movimentati nel mondo grazie ad una flotta di furgoni in viaggio per garantirci spedizioni sempre più veloci e puntuali. L’introduzione dei dispositivi GPS ha decisamente rivoluzionato il sistema di delivery, ed oggi praticamente ogni mezzo è dotato di un qualche strumento di geo-localizzazione che consente all’ufficio centrale di coordinare e verificare in tempo reale l’andamento del viaggio.

Infografica articolo corrieri

E così che la nota azienda di Delivery service DHL ha puntato sulla gamification per fare in modo che il monitoraggio delle flotte non  fosse percepito dai corrieri come un puro sistema di controllo.

Grazie a un’app collegata al sistema di gestione installato in tutti i veicoli, l’azienda monitora costantemente gli spostamenti dei corrieri, analizzando e memorizzando la loro velocità,  i percorsi effettuati e la qualità delle frenate.

Utilizzando l’app i dipendenti possono visionare le proprie performance (schematizzate in progress bar) e sono spinti a migliorare il proprio stile di guida, a rispettare maggiormente i limiti e ad evitare brusche frenate.

Grazie all’applicazione della Gamification l’azienda ha infatti potuto:

  • Stimolare una guida più consapevole;
  • Monitorare gli spostamenti dei corrieri;
  • Diminuire incidenti causati dai propri veicoli;
  • Tagliare i costi del carburante;
  • Diminuire l’emissione di anidride carbonica;
  • Abbattere le spese di manutenzione dei furgoni;
  • Aumentare l'engagement dei dipendenti.

Sulla stessa linea d’onda è anche la giovane azienda americana di Azuga che ha introdotto la Gamification nel proprio business con il fine di monitorare gli stili di guida dei propri conducenti e, soprattutto, rendere l’esperienza di guida un momento divertente, stimolante e premiante.

L’azienda, grazie al nuovo software gamificato che analizza e corregge gli stili di guida, garantisce un risparmio dell’8% sul carburante e un tasso di abbandono lavorativo sempre minore.

Ogni dipendente può prendere visione del proprio andamento e di quello dei colleghi attraverso una dashboard chiara e dettagliata che evidenzia sia i traguardi raggiunti dal singolo utente, sia gli obiettivi a lungo termine, ottenibili mantenendo un comportamento corretto al volante.

Interface1

Un sistema funzionale sia dal punto di vista del welfare aziendale che da quello economico.

In entrambi i casi sopracitati la Gamification spinge i dipendenti a migliorare il proprio stile di guida.
Progress bar, classifiche e crediti, elementi chiave di ogni progetto di gamification, oltre ad essere indicatori delle performance dei conducenti, sono un vero e proprio stimolo per  avere uno stile di guida sicuro e ottenere un punteggio migliore o superiore a quello dei colleghi, contribuendo nel contempo al raggiungimento degli obiettivi di business dell’azienda.

 Migliorare lo stile di guida significa infatti emettere meno Co2, rendere le strade più sicure, mitigare i costi legati all’usura della componentistica e risparmiare sui consumi di benzina.

Vuoi approfondire l'argomento?

Clicca qui sotto per scaricare il nostro e-book con i  casi di successo di aziende di delivery services, che grazie alla gamification, hanno trovato un modo innovativo ed efficace  per motivare i dipendenti a migliorare il loro stile di guida.

New Call-to-action

LEGGI ANCHE: Come la green Gamification può salvare il pianeta (e le Utilities)

Topics: gamification, delivery

Il blog di Playoff: la piattaforma di gamification senza limiti

Engage People, Motivate Actions  questo il claim della nostra piattaforma di gamification Playoff, che consente alle aziende di implementare in modo semplice e intuitivo dinamiche e meccaniche di gamification all'interno dei propri progetti, abbattendo le barriere tecniche che spesso ostacolano l'adozione di questa innovativa metodologia. Playoff funziona come un motore di regole che si prende cura di tutti i meccanismi “difficili” come l’attribuzione dei punteggi, il tracciamento delle azioni, i progressi dei giocatori o delle squadre e la creazione delle classifiche in tempo reale.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere informato sulla gamification.